Le uniche persone soddisfatte della loro capacità di pensiero sono quei poveretti che credono che il pensiero serva a togliersi il gusto di dimostrare che hanno regione”.

Edward De Bono

MI PRESENTO

Salve a tutti!
Mi chiamo Paola Cotticelli, sono laureata in Filosofia presso l'Università degli Studi "Federico II" di Napoli, ma da 21 anni insegno materie letterarie e latino nei Licei continuando a strizzare l'occhio alla Filosofia che resta la mia matrice originaria.
Mi sono specializzata nella Didattica dell'Italiano come lingua seconda (L2) presso l'Università "L'Orientale" di Napoli e insegno italiano agli stranieri, come volontaria presso la "Scuola di Pace" di Napoli.
Sono socia fondatrice dell'Associazione Claudio Miccoli per la diffusione di una cultura nonviolenta e ambientalista.
Sono Presidente della neonata Associazione di Promozione Sociale - "ANFE- AllenaMenti Nonviolente" che si occupa di Educazione alla Cittadinanza Globale attraverso strategie di apprendimento metacognitivo.
Dal 2009, infatti, mi occupo (ossessivamente) dello sviluppo dei processi cognitivi e metacognitivi relativi alle dinamiche dell'apprendimento e questo mi ha portato all'elaborazione di un metodo basato su quello che lo staff dell'Associazione ha definito "pensiero politropico"
Attualmente insegno presso il Liceo "Renato Cartesio" di Villaricca, dove ho modo di sperimentare quotidianamente il mio metodo con colleghi motivati e ragazzi meravigliosi. Dal 2015 organizzo corsi di formazione per docenti interessati a questo tipo di sperimentazione. Attualmente il programma dei corsi è inserito nella piattaforma S.O.F.I.A. del M.I.U.R. (Iniziativa formativa 22520).
Ad aprile 2017 ho presentato il progetto "ALLENAMENTI" al XXXIV congresso nazionale del CNIS - "Quando educare è più difficile: ben-essere a scuola" - che si è tenuto a Monza. In quella occasione ho avuto modo di incontrare per la prima volta di persona la Prof.ssa Daniela Lucangeli, che ammiro e seguo da anni, la quale già nel 2016, attraverso un breve scambio di mail, mi incoraggiava a continuare.
Il 4 novembre 2017, al Palacongressi di Rimini, ho partecipato come relatrice al Convegno Internazionale del Centro Studi Erickson - "La qualità dell'inclusione scolastica e sociale" - dove ho presentato i risultati, ormai significativi, di quattro anni di sperimentazione metodologica.
Il 3 marzo 2018 il progetto è stato proposto nell'ambito del 2° Convegno dell'Associazione "Lo Squarcio"- La scuola disobbediente tra Don Milani e le nuove frontiere dell'apprendimento", tenutosi a Napoli presso il Centro Convegni dell'Università "Federico II".
Il 15 Marzo 2019 l’Associazione "AllenaMenti Nonviolente" ha organizzato il Convegno, patrocinato Comune di Napoli e sostenuto dalla Mondadori Education dal titolo: “Il Pensiero Politropico: strategie di apprendimento metacognitivo per un’Educazione alla Cittadinanza Globale”, incentrato sulla metodologia proposta dal progetto AllenaMenti.
Ognuna di queste esperienze formative confluisce nell'idea complessiva proposta in questo sito: imparare a pensare per imparare ad essere donne e uomini consapevoli, capaci di esprimersi in maniera coerente, significativa, democratica e nonviolenta.
ERRORE IO