“La mente non ha bisogno, come un vaso, di essere riempita, ma, come legna da ardere, ha bisogno solo di una scintilla che la accenda, che vi infonda l'impulso alla ricerca e il desiderio della verità”.
Plutarco di Cheronea

ISTRUZIONI PER L'USO

Il materiale proposto è suddiviso nei seguenti blocchi tematici:
APPROCCIO METACOGNITIVO
Prevede un itinerario teorico del percorso formativo per chi voglia avvicinarsi alla pratica del modello AllenaMenti.

ARTICOLI:
L'approcciometacognitivo
L'apprendimento significativo
L'apprendimento immersivo ieri e ogg: Don Milani
"Un cervello, due menti"
La gestione dell'errore

sofiaPensaIl processo metacognitivo rende consapevoli dell’attivazione di precisi meccanismi mentali messi in atto quando si impara o si cerca di risolvere problemi.
E’ la capacità di distanziarsi, di auto-osservarsi mentre si riflette sui propri percorsi mentali.
L’approccio metacognitivo insegna a «pensare come pensare», ciò permette di:
•controllare il pensiero
•scegliere velocemente la strategia cognitiva più adatta al problema di fronte al quale si è posti
•dirigere consapevolmente i propri processi di apprendimento.
Tale atteggiamento aiuta a «imparare ad imparare meglio» e a risolvere problemi di varia natura, non solo strettamente scolastica.
 


PROGETTO OPERATIVO - Il blocco di lezioni da proporre agli studenti si struttura in:
- una pars construens incentrata sul metodo deduttivo/induttivo che attiene al pensiero verticale e che contempla modalità logico-formali per codificare la complessità delle informazioni;
- una pars destruens incentrata sul pensiero alternativo a quello della logica aristotelica, quello che De Bono chiama pensiero laterale, atto a modificare gli schemi logico-interpretativi della realtà.


ambiti di potenziamento foto sito

Gran parte di questa sezione sarà interamente riservata alla classificazione delle strategie di risoluzione di test relativi al pensiero verticale e laterale. Questa sezione potrà essere anche  utilizzata come approccio iniziale alla preparazione dei test d'ingresso alle facoltà a numero chiuso.
L' articolo denominato "AllenaMenti percettive" , ci aiuterà a riflettere su come difenderci dai condizionamenti esterni del nostro cervello e traverso lo studio delle figure ambigue e degli effetti ottici ci aiuterà a potenziare la nostra flessibilità cognitiva.


Immagine1

 

 

 

Per abbonarsi o consultare il materiale riservato è indispensabile registrarsi oppure accedere 

PIANO DI ABBONAMENTI:

Nome e Cognome Corsista

Nome e Cognome Utente